Menu

Domanda n.82: “Nannarella ci sprona e ci conforta” (l'opera delle Anime bambine)

Tuesday, 1 December 2020

Domanda:
“Cara Maria, stiamo pregando in tanti, sappiamo dalle cronache che sono cresciuti ovunque i gruppi come il nostro che si raccolgono in meditazione e preghiera per sostenere l'umanità in questa sua prova e sopratutto per aiutare il nostro povero pianeta massacrato; anche il lavoro di tanti volontari in ogni settore è di conforto. Ma non si vedono segni tangibili di un risveglio spirituale generalizzato che faccia ben sperare. Cosa ti dicono le Tue Guide sul tempi di questo risveglio? ”

Risposta:
“ Caro Gianfranco, proprio pochi giorni fa, mercoledì 25 novembre, ho ricevuto un messaggio da Nannarella, che come sai è la mia Guida più assidua. E' un messaggio di grande conforto, che ci spinge ad insistere con le preghiere, a rafforzare l'aiuto che tutti noi esseri umani “consapevoli” possiamo dare agli Esseri di Luce, e a confidare senza tentennamenti nel Disegno Divino. Ecco il suo messaggio:

“Maria, Anima mia. La tua luce è la mia! E mi fa tanta compagnia! Sono qui dove è la mia dimora, dove è la mia luce che serve sempre a tutte le creature che stiamo aiutando. Ma ora c'è tanto bisogno di Noi e di voi! Pensateci con quell'affetto di qualcuno che vi appartiene, come fate con i vostri cari, anche noi ne facciamo parte, non pensate di essere unici e soli qui in questa terra cosi martoriata e non accettata da tanti! Ma questo è l'unico luogo di grande passaggio che rischiarerà la vostra Anima. Perciò amate la vostra vita e la vostra terra che è la vita!
(domanda) Com'è la situazione in questo momento?
La situazione umana è un pò confusa, l'essere umano non capisce che la salute è nelle sue mani, non nel governo come pensa, è lui che deve fare la sua parte altrimenti si perde nel labirinto della vita che lo porta ad avere sofferenza.
(domanda) Ci sarà un risveglio?
Certo!..Il risveglio ci sarà, molto lento ma ci sarà, saranno le Anime bambine che porteranno avanti il disegno Divino che è iniziato da tempo. Voi fate la vostra parte al resto ci pensiamo Noi! Anche se qualcuno tentenna... ma noi lo aiuteremo a rafforzare la sua presenza. Maria tu quello che puoi fare, fàllo! Nel tuo cuore c'è tanto calore per riscaldare quelli che sentono gelo dentro di sé... non ti preoccupare tutto avverrà da sé.
(domanda) Ci sarà armonia?
“Certo! Dopo una grande sofferenza ci sarà quiete! E i cuori sentiranno la Luce che li riscalderà. Ciao Maria Ancella mia! vai per la tua via, io ti faccio compagnia!”
Nannarella (Messaggio dall'Astrale n.151 del 25.11.2020)

Neri, in occasione della Pasqua del 2015, ad una domanda simile alla tua, mi aveva dato questa risposta: "Non state in ansia: tutto andrà come deve andare. C'è un Disegno Divino, perché nulla avviene a caso sulla terra! Noi lavoriamo tanto per questo disegno, perciò state tranquilli. Fate quello che è il vostro compito. Al resto pensiamo noi!"
Dobbiamo avere più fiducia nel Disegno Divino, anche se ancora molto ci sfugge perché la nostra comprensione è ancora troppo ancorata alle cose terrene.
I tempi del risveglio si sono allungati un po', perché la cecità e la sordità di molti rallentano l'opera del Cielo. Pensa a quanta gente nel mondo nega l'evidenza del coronavirus! Però, come ci hanno detto tante volte anche in passato, dobbiamo avere fiducia in tutti coloro che lavorano da tempo per il Disegno Divino e sopratutto nell'opera costante delle Anime bambine, come abbiamo letto nella risposta alla domanda precedente, la n.81.

Le Anime bambine sono le Anime che sono pure, che sono già arrivate e che scendono sulla terra per missione. Sono anime già nate e sono di diversa età affinché il Disegno Divino proceda nel tempo, come si è visto nelle rivelazioni indicate in quella risposta; te ne riporto alcuni brevi passi molto significativi:

“Per bambino s’intende l’innocenza che l’adulto di solito non ha. Il bambino è innocente perché il suo pensiero è a Dio. Se tieni il tuo pensiero a Dio, ti accorgerai di avere l’innocenza dentro di te, e chi ha l’innocenza ha la perfezione! Dovete crescere, perché l’innocenza fa crescere come l’evoluzione; perciò più innocenti siete e più voi salite. Il concetto delle anime bambine era già stato spiegato, ma non così profondamente come stasera. Perché? Perché vi vogliamo bambini. Vi abbiamo dato tanti Insegnamenti: in voi vogliamo l’innocenza.” (Luigi 18.12.91)

“Rimanete nel cuore vostro in quella bellissima coscienza di essere innocenti. Non giudicate, perché sarete giudicati, non condannate, perché sarete condannati, dite pane al pane, vino al vino, ma rimanete innocenti perché nell’innocenza troverete, conoscerete il vostro spirito, che è lo spirito di Dio.” (Neri 8.1.92)

“La stessa vostra dualità è sacra, non solo sacro il vostro spirito, perciò trovate l’equilibrio, cercate di essere bambini ed avere dentro di voi la grande armonia che vi è stata donata. L’uomo grande si perde nella via perché non ha saputo trovare la strada che conduce a Me; ma il bambino piccolo vede, sente e scaturisce da lui la presenza dell’onnipresente momento, lo spirito si avvolge su di Me. Così Io vi voglio fratelli Miei.” (Il Maestro 18.12.91)

Anche san Giuseppe, il fondatore di questo Centro ed uno dei nostri protettori, ci ha rassicurati di recente, nel giorno della sua festa di quest'anno (ne abbiamo parlato nella domanda n.68):

“Noi siamo sempre attivi con i Grandi Maestri che conoscete e lavoriamo intensamente per riportare presto tutto alla pace, certamente non sarà come prima! Tante cose cambieranno, non in peggio, ci sarà più responsabilità anche ai vertici, cosa che mancava prima. Ora tutti si sono accorti che soli non sono nessuno, anche se qualcuno ancora resiste, ma lo capirà quando sarà invaso dal virus e si troverà impotente di fronte a questo nemico che non può combattere con le bombe e con i missili, solo con la pace e l'unione.” (messaggio dall'Astrale n.148 del 19.3.2020)

E ancora, Neri, quest'anno, in uno dei suoi messaggi ci ha rincuorato (vedi la domanda n.70) dandoci un grande messaggio di speranza:

“Tutto passerà ma ci vuole tempo, Maria! E' una ferita profonda, e le ferite profonde hanno bisogno di tanta guarigione e così sarà per voi umani, porterete dentro di voi questo ricordo ma sarà di evoluzione interiore anche se qualcuno ancora inciamperà nel suo cammino. Ma la maggior parte farà parte di me e di noi. Vediamo tanta sofferenza ma anche tante coscienze che si smuovono. Però tante cose vengono occultate perché non tutti vogliono che il bene trionfi. Ma noi lo faremo trionfare stanne certa!” (messaggio dall'Astrale n.149 del 30.3.2020)
Campana
Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, clicca su "acconsento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra informativa completa. Acconsento