Menu

Domanda n.59: “Elogio della donna”

Monday, 25 November 2019

Domanda:
“Cara Maria, nella tua ultima risposta (“La bellezza infinita del sacrificio”) hai detto che tutta la giornata di un essere umano si basa sul sacrificio, ma tu sai bene che sono soprattutto le donne a sacrificarsi, sono loro che affrontano e sopportano i maggiori pesi della vita, che stanno dietro alle vicende di ogni giorno, ai mille problemi terreni, sono loro che incontrano ancora le maggiori difficoltà. E sono ancora le donne che subiscono disuguaglianze, limitazioni, ingiustizie. E oltretutto sono loro l'oggetto della continua e costante aggressività maschile.
E' per sopportare tutto questo che hanno un'energia maggiore rispetto agli uomini?”

Risposta:
“Cara Sofia, il compito fondamentale nella vita ce l'ha la donna, e non solo perchè la prosecuzione della vita è affidata a lei, ma anche e soprattutto perchè è lei che deve sorreggere e guidare l'uomo, è la donna che dà un senso, una direzione, un equilibrio all'uomo nelle piccole come nelle grandi cose, è l'energia femminile che ricompone l'unità, dispensa gli affetti, indica la strada.
Come dice il Maestro, la forza dell'uomo è nella saggezza della donna.
Se questo molti uomini ancora non lo hanno capito, è segno che i tempi ancora non sono maturi. Molti uomini non sono ancora pronti ad accettare l'importanza del ruolo della donna, e questo spiega gli abusi e i delitti sulle donne.
Ma, per rispondere alla tua domanda, la maggiore energia delle donne sia fisica che morale è stata data loro proprio per questo compito di guida che hanno e che solo piano piano, col tempo, verrà riconosciuto loro.
Noi vorremmo tante cose, quando è il momento siamo abituati ad andare al supermercato e prendere quello che desideriamo, ma la vita ci ricorda sempre che tutto va pagato con il tempo e con la pazienza. E la pazienza fa parte dell'amore.
E cosi sarà per gli uomini: hanno bisogno del loro tempo per fare il salto di qualità. Questa rivelazione sulla maggiore energia delle donne spiega e chiarisce bene tutto questo:

“La maggiore energia nella donna è perché essa ha il compito più votato al sacrificio dell’uomo. Deve essere lei a sorreggere l’uomo, perché la vera forza dell’uomo è la saggezza della donna. Perciò alla donna, che ha un compito più difficile dell’uomo, è stata data una maggiore energia. Che questa energia non venga mai dispersa! Certo, se questa energia non viene messa a frutto, la donna sarà più condannata dell’uomo.
L’uomo ha un compito ben preciso sulla terra, ha un compito di pienezza, ha un compito di responsabilità, ha un compito bello di stare tra la gente. Ma sta alla donna saperlo un po’ guidare e trasformarlo ancora in saggezza. Ecco il compito che hanno le donne rispetto agli uomini, sulla terra.
L’uomo senza la donna non ce la farebbe, perché la donna è colei che spiana un po’ il terreno all’uomo, è colei che gli indica la via giusta, è colei che gli pulisce la via della terra. Non è un compito da far considerare le donne commiserevoli, poiché l’uomo, quando rinascerà donna, dovrà fare altrettanto alle donne che rinasceranno uomini.
Però, per il compito che ha la donna, le è stata data anche più forza fisica, vedi ad esempio la costola, la forza. Quello che fa una donna, un uomo forse non lo farà mai; però deve rimanere nella sua umiltà, deve rimanere nella sua personalità, deve rimanere nella sua saggezza, apparentemente inferiore, invece molto, molto maggiore.
La donna è colei che deve preparare la strada all’uomo. Naturalmente questo vale solo per gli uomini che sono evoluti, per gli uomini già pronti ad accettare questa condizione, altrimenti la donna non fa niente per l’uomo, ma lo lascia fare.
La donna che sente il richiamo, questo grande richiamo, è una donna benedetta, benedetta da Dio. Tutte sono benedette, le donne. C’è chi disperde questa benedizione, c’è chi l’accetta e la sente, e sono quelle donne più intuite, sono quelle donne che hanno saggezza e si sentono molto responsabili verso il prossimo.”
(Luigi 6.3.91)
Campana
Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, clicca su "acconsento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra informativa completa. Acconsento