Menu

Notizie

Friday, 26 August 2022
E' stato pubblicato "Il Filo d'argento"!
Come voi tutti sapete, gli insegnamenti che Neri ha ricevuto dalle Entità sono già stati in buona parte divulgati nei libri “Pensieri Infiniti” (Ediz. Bastogi 2015), “Vibrazioni di una Scintilla” (Ediz. Melchisedek 2017) e “La Parola del Cuore” (Ediz. Bastogi 2020).

In tutti e tre questi libri si è accennato ovviamente alle sculture che lui ha lasciato, ma le poche fotografie pubblicate in quei tre testi rendono scarsamente l'idea di tutta la loro straordinarietà, e soprattutto non parlano dei messaggi contenuti nei numerosi simboli che esse mostrano.

Di qui l'esigenza di realizzare un libro che contenesse tutte e tredici le sculture che Neri ci ha lasciato e soprattutto che mettese nel giusto risalto i numerosi particolari che esprimono, tutti di estremo significato e degni di essere esposti in fotografie che rendano ben visibili a tutti la loro dimensione spirituale.

Ma non solo. Vi è un secondo motivo, che è quello -forse ancor più importante- di mettere a disposizione di tutti il materiale di studio raccolto sull'opera scultorea di Neri, perché altri proseguano l'esplorazione dei simboli, altri ne leggano i messaggi, altri ne svelino i contenuti.

Questo libro dunque raccoglie sia tutto ciò che ci è stato detto nelle rivelazioni dalle Guide su Neri e sulle sue sculture, sia anche tutto quello che di significativo è stato scritto da scienziati, artisti e studiosi, proprio perchè la ricerca continui.



“Scopo di queste sculture è insegnarvi a meditare, riportarvi a quell’arte antica che vi dà evoluzione nell’anima e nel corpo. La parola non sarà mai perfetta come è perfetto il pensiero; meglio dire, la vibrazione del pensiero, poiché anche il pensiero, che è astratto, è vibrazione che emana dallo spirito.
Tutte le Sculture, oltre ad avere un valore di studio e simbolico, hanno anche la loro Entità ben precisa, legata alle altre. Ognuna è legata alle altre. Le prime sette sculture, che non vanno mai separate, sono l’Anima di Gruppo, perché appartengono principalmente al vostro Gruppo e voi già formate un’Anima di Gruppo. Le altre sei Sculture sono state aggiunte per darvi una maggiore spiegazione e facilità nel compito di studiarle; ecco perché delle prime sette, il completamento sono le altre sei.“
(Luigi 27.5.87)
Campana
Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, clicca su "acconsento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra informativa completa. Acconsento